A 23 giorni dalla chiusura del Kickstarter, Pimax, l’azienda che per prima ha proposto un visore VR ad altissima risoluzione e campo visivo da 200° destinato al grande pubblico, annuncia di aver superato lo stretch goal da 1.5 milioni di dollari, che dà diritto ai backers di portarsi a casa, insieme al visore, una nutrita serie di accessori: spugna facciale aggiuntiva, audio strap, fan cooler e frame per lenti correttive. Nel frattempo l’azienda aveva chiesto pubblicamente di suggerire un omaggio adeguato per l’obbiettivo successivo, quello da 2 milioni di dollari. Più di 300 persone hanno partecipato, tra il forum ufficiale di Pimax e i commenti di Kickstarter, e ora vengono resi pubblici i risultati

La proposta vincitrice è stata un buono sconto da 100 dollari sull’acquisto del modulo wireless, sempre prodotto da Pimax, presumibilmente simile come tecnologia al TPCast per HTC Vive, ma con un design più compatto. Considerato che siamo giusto a metà del tempo previsto per questo kickstarter, è probabile che Pimax riuscirà a centrare anche questo obbiettivo. Le prime spedizioni di Pimax 8K dovrebbero iniziare a Gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here