VRFC ci farà giocare a calcio in VR

0

Lo sport è una delle cose più divertenti che la VR ha da offrire, ma ancora nessuno a provato a trasportare nel mondo virtuale uno dei giochi più popolari del pianeta, il calcio, a parte qualche tentativo limitato ai tiri in porta, di testa o le parate (Headmaster, Final Soccer VR, Header Goal VR). Cherry Pop Games, lo studio dietro l’apprezzatissimo Sports Bar VR (ex Pool Nation VR), proverà ad essere all’altezza del compito con Virtual Reality Football Club (VRFC)

Esiste un ostacolo molto grande che fino ad oggi ha impedito agli sviluppatori di creare un gioco del calcio in VR: la maggioranza dei sistemi VR non traccia i piedi, a meno che non si chieda agli utenti di investire nei costosi Vive Trackers, cosa che limiterebbe enormemente il già piccolo pubblico della VR.

Il gioco di Cherry Pop Games, che arriverà per Vive, Rift e PSVR, prova ad aggirare il problema con quello che lo sviluppare chiama Agile Locomotion. Questo implica l’utilizzo di movimenti naturali delle braccia sia per simulare la corsa, sia per calciare la palla, con gli altri pulsanti del controller che vengono in aiuto per regolare i calci in modo fine. Senza aver provato il gioco non siamo ancora in grado di dire esattamente come funzionerà, ma suona molto come l’evoluzione di quel meccanismo introdotto da Sprint Vector, il gioco di corse di Survios uscito da pochi giorni.

VRFC offrirà partite multiplayer da otto giocatori (con i portieri controllati dal computer) e una modalità di allenamento individuale. Il gioco online è cross-play e questo dovrebbe fin da subito fornire una buona base di utenza.

Per conoscere esattamente come funzionerà il tutto basterà aspettare il giorno del rilascio, il 6 Marzo.

Altre informazioni sono disponibili sul sito dedicato