Pare che un primo lotto di Vive Pro, il nuovo visore prosumer di HTC, sia già stato inviato ad un gruppo selezionato di sviluppatori. Owlchemy Labs, lo studio dietro Job Simulator e Rick and Morty: Virtual Rick-ality, ha da poco twittato una foto di quello che hanno affettuosamente chiamato “il nuovo membro della famiglia“. A questo tweet hanno fatto eco altri sviluppatori mostrando anch’essi l’unità Vive Pro ricevuta.

Anche se la caratteristica più nota del Vive Pro è l’aumentata risoluzione, con il suo display AMOLED 2880 × 1600 (1440 × 1600 ogni occhio) rispetto all’originale Vive consumer che ha risoluzione 2160 × 1200, esso include anche una caratteristica sostanziale che il predecessore non ha: una doppia videocamera frontale, che potrebbe essere usata dagli sviluppatori per un tracciamento delle mani basilare o per un miglioramento del sistema di rilevamento dei confini della stanza reale (il chaperone system di SteamVR)

Sarà interessante vedere se gli sviluppatori saranno capaci di tirare fuori nuove funzionalità da questa caratteristica.

Ancora si attendono informazioni sulla disponibilità per il grande pubblico di Vive Pro come del suo prezzo d’uscita, anche se già sappiamo che sarà più alto di quello del Vive consumer

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here