Pimax, l’azienda dietro l’innovativo visore VR 8K, ha pubblicato nella sua pagina kickstarter un corposo aggiornamento sullo stato dei lavori, che traduciamo e pubblichiamo. Per le precedenti notizie relative a questo progetto vi rimandiamo alla sezione dedicata.

Ciao Futuristi,

Abbiamo lavorato per quasi due mesi con i tester del prototipo M1 per migliorare il prodotto, testando oltre 400 giochi. Anche la ccommunity ha contribuito molto a questo test

Secondo i piani, stiamo assemblando il secondo lotto di circa 230 visori M2 (una versione migliorata di M1). Il processo procede senza intoppi.

Nel mese di Agosto abbiamo in programma di portare l’M2 presso degli incontri organizzati per i nostri sostenitori, per raccogliere le vostre impressioni.

Cosa faremo durante questi incontri:

  • Dimostreremo il potenziale di 8K con le schede grafiche e i giochi consigliati;
  • Confronteremo 8K direttamente con altri visori VR;
  • Mostreremo come regolare le impostazioni di PiTool per ottenere la migliorare esperienza;
  • Raccoglieremo i vostri suggerimenti e le vostre esigenze;
  • Risponderemo faccia a faccia alle vostre domande.

Una volta confermato, l’orario e il luogo delle riunioni verranno annunciati sempre tramite Kickstarter.

Grazie al duro lavoro dei collaudatori e del team l’esperienza è stata ampiamente migliorata.

Ecco intanto la risposta ad alcune questioni che vi interessano maggiormente:

Prestazioni

Le prestazioni sono state migliorate del 30% – 40% per i nuovi giochi basati su Unreal 4.18 o successivi, la maggior parte dei giochi basati su Unity e Oculus SDK 1.17 o successivo. Condivideremo un elenco dei giochi che abbiamo testato fino ad ora.

La nVidia GTX 1070 è la scheda grafica minima con cui possiamo utilizzare il visore 8K, tuttavia una GTX 1070 non potrà sfruttarne appieno il potenziale.

Abbiamo integrato diverse opzioni per il FOV  (campo visivo) in PiTool tra cui gli utenti potranno scegliere. Gli utenti con una GTX 1070 potranno utilizzare FOV ridotti al posto di aggiornare le loro schede grafiche.

Va detto che con la GTX 1070 il visore 5K ha prestazioni migliori dell’8K. Per coloro che non hanno intenzione di aggiornare le schede grafiche daremo l’opzione di cambiare il visore 8K per un 5K + accessori.

Un’altra buona notizia è che le schede grafiche di nuova generazione e nuove tecnologie VR sono dietro l’angolo. Non possiamo divulgare i dettagli, ma è già possibile trovare informazioni pertinenti online. (la GTX 1180 dovrebbe essere presentata il 20 Agosto – NDR )

Distorsione al bordo del FOV esteso

Con FOV di grandi dimensioni, è difficile trovare un algoritmo valido per ogni situazione.

La distorsione è il risultato di diversi fattori, tra cui diverse opzioni di FOV, IPD, miopia/ipermetropia, e le diverse distanze tra gli occhi e le lenti. Questo non è un problema con i visori dal FOV ridotto, ma può esserlo con i visori dal FOV molto esteso.

Con l’ultima versione PiTool .61, abbiamo migliorato i profili di correzione delle lenti in modo significativo. Prima i nostri strumenti di test potevano misurare solo fino a 120 gradi, gli ingegneri si affidavano a stime soggettive per correggere le distorsioni al di là dei 120 gradi di campo visivo.

Ora abbiamo una nuova attrezzatura che supporta 190 gradi di FOV, sicuramente aiuterà gli ingegneri a testare e correggere le distorsioni ai margini, la precisione sarà quindi in gran parte migliorata.

Abbiamo inoltre in programma di offrire diverse impostazioni per gli utenti così che possano trovare il loro setup migliore. Maggiori informazioni saranno condivise in seguito.

Software consumer ed esperienza d’uso

Stiamo lavorando con i tester per accelerare le iterazioni e abbiamo risolto la maggior parte dei problemi identificati dai tester. Una volta che tutti i problemi chiave saranno risolti, prevediamo di allocare più risorse per migliorare l’esperienza d’uso e l’interfaccia utente, condividendo con voi la versione di PiTool migliorata così da raccogliere feedback e supporto per la localizzazione. Abbiamo in programma di aprire i progetti di localizzazione alla comunità e di fornire ricompense per i migliori contributori. Crediamo che l’interfaccia sarà in gran parte migliorata con il tempo e con gli sforzi del team Pimax e della comunità.

Poiché i clienti business non richiedono software perfetto, e di solito adottano un solo tipo di PC per ogni scenario, saremmo in grado di soddisfare le loro aspettative già ora. Abbiamo ricevuto abbastanza ordini da clienti business e abbiamo raggiunto un accordo con loro:

“I backer vengono per primi, i clienti business per secondi”.

Con questo assodato, andremo avanti con la produzione di massa. Se alcuni backer preferiranno aspettare fino a quando il software avrà raggiunto la maturità, allora potremo fornire delle unità pronte ai nostri clienti aziendali.

FAQ

L’M2 negli incontri sarà la stessa unità con cui i beta tester stanno facendo i test?

M2 = M1 migliorato. M2 è esattamente il risultato dello sforzo congiunto del team Pimax, dei collaudatori e della comunità.

Gli incontri con i sostenitori significano la fine della closed beta, e quindi che l’embargo può essere revocato?

No, la closed beta continuerà e l’embargo non sarà revocato fino a quando tutto non sarà pronto. Tuttavia, non è necessaria alcuna NDA per riunioni su piccola scala, private e riservate, rivolte ai soli sostenitori. I tester possono riferire dell’esperienza in loco ed esprimere le loro impressioni, ma recensioni approfondite saranno riservate fino a quando l’embargo non sarà revocato.

Qual è la differenza in termini di scopo tra i meeting dei backer e la closed beta M1?

I tester sono sostenitori nominati dalla comunità. L’intero obbiettivo della closed beta è di produrre test approfonditi e feedback di alta qualità

Stiamo lavorando con i tester per continuare a migliorare il software e l’esperienza utente per i consumatori, molti dettagli saranno soggetti a modifiche, pertanto non offriremo una recensione privata durante le riunioni con i clienti.

Lo scopo degli incontri con i sostenitori è quello di mostrare il visore M1 ottimizzato, dimostrare il potenziale di 8K, conoscere le vostre preferenze sulla spedizione, e controllare due volte se c’è qualcosa di importante che non abbiamo preso in considerazione

Le riunioni con i sostenitori influenzeranno la produzione di massa e i progressi nella spedizione?

Non dovrebbero. Come previsto, stiamo producendo circa 230 unità, ce ne saranno circa 700 un mese più tardi, e si scalerà progressivamente

Durante gli incontri con i backer potrete comunicarci, di persona o via e-mail, se siete disposti a ricevere il visore prima, anche se il software necessita di altro tempo per raggiungere il livello di qualità richiesto dai consumatori.

È possibile che molti sostenitori preferiranno aspettare fino a quando il software consumer e l’esperienza utente non saranno ottimizzati. Nel caso avanzassero dei visori, li spediremo ai nostri clienti aziendali.

Abbiamo ordini per migliaia di visori da parte dei nostri utenti business, che saranno ben felici di prendersi qualsiasi unità rimanente.

Come distinguere la versione business da quella consumer?

La nostra community ha fornito suggerimenti brillanti per il modello business.

Prima di finalizzare il modello, apporteremo piccole modifiche all’aspetto, in modo da poter distinguere tra le due versioni.

Con i prossimi aggiornamenti risponderemo alle seguenti domande:

  • Che cosa è migliorato in M2 rispetto a M1;
  • I giochi che abbiamo testato;
  • L’ora e il luogo degli incontri con i sostenitori e come partecipare;
  • Quando e come farci sapere se desiderate ricevere subito le vostre unità, anche se il software dovrà essere perfezionato prima di raggiungere la qualità consumer
  • Recensioni dettagliate alla fine della closed beta M1;
  • Politiche di ritorno/cambio.

Sulla base dei nostri test interni e di altri feedback, siamo sicuri che una volta provato 8K, sarà difficile per voi ritornare ai visori di vecchia generazione. Non lasceremo che i nostri sostenitori rimangano delusi. Grazie per la vostra pazienza e il vostro sostegno!

Cordiali saluti,

Il Team Pimax