Lo Shooter multigiocatore Space Junkies di Ubisoft in closed beta all’inizio del 2018

1

Ubisoft ha annunciato oggi che Space Junkies, lo sparatutto multiplayer arcade VR, entrerà in closed beta all’inizio del 2018. All’Oculus Connect di quest’anno si è potuto provare un prototipo in fase avanzata di sviluppo in cui team 2 contro 2 si potevano affrontare in Deathmatch, con armi incredibili e almeno 4 arene grandissime. Durante la partita ci si muoverà a tutta velocità nello spazio aperto cercando di afferrare le armi che galleggiano nel vuoto a gravità zero.

Le armi sono molto variegate, alcune delle quali richiedono due mani per pompare o sparare. Si inizia con una pistola modestissima sull’anca, ma si può aspettare che il generatore di pistole casuali vi dia qualcosa di meglio prima di spawnare sulla mappa. Armi come lanciarazzi, laser OP e mitragliatrici richiedono prevedibilmente molto tempo per ricaricare, ma fanno anche molto più danno.

Si può anche scegliere di utilizzare spada e scudo, ma a differenza dei precedenti prototipi la spada non è più in grado di deviare i colpi della pistola.

Gli shooter a 3 dimensioni creano dinamiche interessanti, perché non si può mai sapere da che direzione arriveranno i prossimi colpi.

Qui è possibile registrarsi per partecipare alla closed beta. Ubisoft dice che punta ad un rilascio nella primavera del 2018 su Oculus Rift+Touch, HTC Vive e Windows Mixed Reality