Alvo, sparatutto tattico cross-platform, confermato per il 2018

1

La sviluppatore indipendente Mardonpol Inc. – lo studio dietro a Quiz Night Tight Tonight! – ha annunciato di essere al lavoro sul suo prossimo progetto di realtà virtuale, uno sparatutto tattico multipiattaforma chiamato Alvo che supporta PlayStation VR, Oculus Rift e HTC Vive. Oggi lo studio ha rilasciato ulteriori dettagli insieme ad un trailer che vedete in apertura dell’articolo.

Con un lancio previsto nel 2018 per tutte e tre le piattaforme, Alvo è uno sparatutto in prima persona (FPS) solo online in uno stile simile a Counter-Strike: Global Offensive, con tre modalità di gioco: Search and Destroy, Free 4 All e Domination.

Search and Destroy è una modalità 5 vs 5, dove una squadra tenta di piazzare una bomba mentre l’altra squadra deve difendere il sito o disinnescare la bomba. In Domination le squadre devono catturare dei punti di controllo specifici su tutta la mappa e tenerli il più a lungo possibile. Questo fa guadagnare punti alla squadra e chi ne accumula di più vince. Free 4 All è abbastanza auto-esplicativo, tutti contro tutti, non ci sono amici, l’ultimo rimasto vivo vince.

I titoli VR solo online potrebbero soffrire di mancanza di giocatori, se questo dovesse accadere allora Mardonpol implementerà dei bot per completare i numeri quando necessario. Il fatto di essere cross-platform può aiutare a scongiurare la possibilità.

Se siete interessati a provare il gioco in anteprima potete iscrivervi per diventare beta tester