Mancano otto giorni all’inizio dell’OC5, e Oculus ha alcune buone notizie da condividere. Innanzitutto, coloro che vorranno seguire in diretta l’evento, potranno farlo attraverso il proprio Oculus Go e Gear VR.

Durante questa edizione, The VOID porterà la sua speciale miscela di innovazione tecnologica, iper-realtà e divertimento al San Jose McEnery Convention Center con Star Wars™: Secrets of the Empire!

Oculus Venues: Il tuo Ticket Virtuale per l’OC5

Oculus ha collaborato con Supersphere per permettere alla comunità VR di sentirsi come se fosse veramente lì, grazie a un livestream VR con Oculus Venues, utilizzando i visori Oculus Go e Gear VR. Grazie alla loro natura social, i due dispositivi permetteranno a tutti coloro che seguiranno l’evento, di chiacchierare tra loro e condividere le proprie opinioni su ciò che accade in diretta, facendo anche nuove conoscenze spostandosi tra i seggiolini virtuali.

A partire dalle 19:00 del 26 settembre, ci si potrà collegare e iniziare a seguire LIVE gli speech dell’OC5, incluse tutte le ultime novità VR e gli sviluppatori. L’azione dedicata agli esports sarà visibile dalle 21:00 alle 02:00 mentre dalle 03:00 alle 07:00 il palco principale si trasformerà in una grande arena per le finali della esports VR League’s Onward Grand Finals. Il 27 settembre, ci si potrà collegare sempre alle 19:00 per lo speech di John Carmack, CTO di Oculus.

Qui di seguito l’elenco completo degli eventi che si svolgeranno in diretta e che potranno essere seguiti grazie a Oculus Venues:

“Abbiamo trasmesso in streaming un discreto numero di diversi tipi di eventi live in luoghi, come concerti, serate comiche e sport, ma OC5 ci permette di portare live sia gli speech che gli eventi esports, delle novità per noi”, afferma Mike LeBeau, Oculus Product Manager e London Site Lead. “Ogni nuovo evento crea nuove sfide e opportunità di apprendimento per noi, mentre cerchiamo di creare la giusta atmosfera, la giusta l’inquadratura e il giusto punto di vista, cercando di trasmettere la vera atmosfera dell’evento attraverso Venues”.

“Per gli speech, ci concentreremo sull’accensione delle telecamere live a 180° sugli speakers, insieme all’integrazione grafica”, spiega il Fondatore e Produttore Esecutivo di Supersphere Lucas Wilson. “I tornei di esports fonderanno telecamere dal vivo e molteplici input di gioco. Presenteremo anche la nuovissima tecnologia che crea output coinvolgenti dagli stessi motori di gioco, per una vera visione a 180°/360° del gameplay da parte dell’osservatore. Questa sarà la prima volta che gli spettatori potranno avere uno sguardo più ricco e coinvolgente sul gameplay. Abbiamo lavorato a stretto contatto con i talentuosi team di Facebook, Oculus ed ESL per costruire un set completo di ambienti coinvolgenti che i fan ameranno”.

Cliccando qui si potrà saperne di più sulla tecnologia che Supersphere utilizzerà per dare vita al livestream. A questo link invece, l’intervista a Mike LeBeau in cui racconta il percorso che ha portato dall’annuncio di Oculus Venues durante l’OC4 al livestream dell’OC5 di settimana prossima!

Altri modi per guardare

Ci sarà la possibilità di guardare gli speech e gli eventi esports in 2D livestreams su diversi canali: la pagina Facebook di Oculus per gli speech, mentre la VR League si potrà seguire a questo link: fb.gg/vrleague. I possessori di Rift che proveranno la beta Rift Core 2.0, potranno sfruttare i pannelli Dash incorporati e invitare gli amici a guardare la nostra l’OC5 in diretta VR con un Group Hang-Out!

Verranno anche condivise ulteriori registrazioni di contenuti OC5, inclusi tech talks, panel e altro ancora, sul canale YouTube di Oculus.

Step in THE VOID all’OC5

Durante l’OC5 verrà mostrata Star Wars™: Secrets of the Empire, la pluripremiata esperienza di iper-realtà realizzata da ILMxLAB e The VOID.

La missione

“Una galassia lontana, lontana ha bisogno del tuo aiuto. Sotto gli ordini della Ribellione, la tua squadra si recherà sul pianeta vulcanico di Mustafar. La tua missione è di recuperare l’intelligenza Imperiale, vitale per la sopravvivenza della Ribellione. Accanto al pragmatico droide K-2SO, la tua squadra dovrà navigare attraverso una struttura nemica, dove il pericolo potrebbe essere ovunque. Travestito da stormtrooper, potrai usare il tuo blaster, risolvere enigmi e combattere giganteschi mostri di lava nel tentativo di portare a termine la tua missione.”

Per seguire tutta la serie di OC5 Speaker Spotlight, basta rimanere connessi al blog ufficiale di Oculus!

– Team Oculus

fonte