Insieme alla presentazione di TPCast Plus, l’azienda ha anche annunciato l’intenzione di portare la propria tecnologia wireless ai dispositivi VR “Mixed Reality” di Windows. Con l’intenzione di passare a un modello di business OEM, TPCast sta creando un design di riferimento per supportare tutti i produttori di visori WMR.

TPCast intende concedere in licenza la propria tecnologia wireless brevettata, offrendo un design di riferimento OEM

La tecnologia inside-out utilizzata da tutti i visori Windows Mixed Reality aumenta ulteriormente l’esigenza di banda per la trasmissione dati, così che un singolo canale wireless a 60GHz non è in grado di trasportare sia il video che i dati di tracciamento. La soluzione multicanale di TPCast dovrebbe essere in grado di risolvere il problema.

Il modulo per WMR dovrebbe ereditare i miglioramenti introdotti dall’imminente TPCast Plus, compreso il processo di installazione plug-and-play e router-free