Reverb G2, HP rimborsa 50 euro per scusarsi del ritardo

0

Come per molti prodotti elettronici in questo 2020, anche HP con il suo Reverb G2 ha dovuto far fronte a ritardi e problemi di produzione. Il visore, inizialmente previsto per un generico “autunno”, da una comunicazione ufficiale di HP avrebbe dovuto essere consegnato a partire dai primi di Novembre. In realtà ciò è successo ma solo per alcune Nazioni: in Australia sono stati i primi a riceverlo ed a ruota hanno seguito altri Stati, tra cui gli USA. Purtroppo però gli ordini Europei per qualche motivo sono slittati: in particolare i più grandi distributori che avevano raccolto la maggior parte dei preordini, cioè Amazon.es e Bestware, non hanno ancora ricevuto nessun visore. Le brutte notizie per chi è da mesi che aspetta il visore però, fortunatamente, sembrano finite.

Ieri sera proprio Amazon.es ha inviato a tutti quelli che hanno preordinato il visore una mail nella quale scrive: “Purtroppo il prodotto acquistato ha subito un ritardo nella produzione e non possiamo garantire una data di consegna precisa. Prima di tutto, ci scusiamo per il disagio che ciò potrebbe causarti. Vorremmo spiegarti il perché e compensarti con un rimborso di €50 sul prezzo di acquisto del visore per realtà virtuale una volta che il prodotto ti viene spedito. Una volta spedito, ti invieremo un’e-mail con la conferma del rimborso parziale entro 5-7 giorni. In ogni caso, puoi esercitare il tuo diritto di recesso in qualsiasi momento.” Quindi è confermato che ci sarà un rimborso di 50€ per tutti quelli che hanno preordinato il visore su Amazon.es, anche se le date di consegna restano ancora sconosciute.

Altre buone notizie arrivano però dall’altro importante rivenditore Europeo, ovvero Bestware, che tramite un post su Reddit e una serie di mail tempestive assicura che riceverà i primi lotti entro questa settimana. Non solo, il rivenditore ha confermato che tutti i preordini fino al 1° di ottobre saranno consegnati entro Natale, secondo questa tabella di marcia:

Precisa inoltre Bestware: “* L’ETA descrive il periodo di tempo in cui i visori dovrebbero arrivare al magazzino del nostro broker e del broker aereo di HP in Germania, consentendoci di iniziare a soddisfare i preordini. Questo ETA non è mai esatto al 100%: la merce potrebbe arrivare leggermente prima o dopo. I ritardi nella catena della logistica (come gli orari dei voli e le operazioni doganali) sono imprevedibili e cambiano continuamente.” 

Inoltre sembra che il rimborso di 50€ sia valido non solo per i preordini Amazon, ma per tutti i preordini fatti dai rivenditori ufficiali HP in Europa (compreso Bestware). HP infatti ha già aperto una pagina dedicata per gestire i rimborsi, disponibile a questo indirizzo. La stessa Bestware dovrebbe avvisare i propri clienti con una mail in mattinata. Di conseguenza chi ha preordinato il visore in anticipo ad un prezzo di circa 600€ lo pagherà infine solamente 550€.

Se state attendendo anche voi il visore, o siete semplicemente curiosi, rimanete sintonizzati su VR Italia, perché tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima ci potrebbero essere importantissime novità riguardo l’HP Reverb G2!

 



Supporta VR-Italia, visita il nostro store su Amazon, trovi tutti gli accessori necessari per godersi appieno la realtà virtuale e tante altre idee!
https://www.amazon.it/shop/vritalia

Iscriviti al nostro canale telegram OFFERTE VR e tecnologia!
Link: Offerte VR-ITALIA

Acquista OCULUS QUEST 2 già disponibile
Modello 64GB: https://amzn.to/2XZnzxj
Modello 256GB: https://amzn.to/3iE8paj

Acquista Reverb G2: https://amzn.to/38KW7JY