Dopo il successo dell’operazione “Summer of Rift Sale”, Oculus ha annunciato un taglio di prezzo permanente al visore Oculus Rift con controller Touch portandolo a 399 dollari. Il nuovo prezzo è stato rivelato da Hugo Barra, vicepresidente di Oculus per la Realtà Virtuale, in occasione del keynote di apertura di Oculus Connect 4.

Come mostrato in modo dettagliato sul blog ufficiale Oculus, il pacchetto da 399 dollari include ancora lo stesso bundle con il visore, due sensori, due controller Touch e “sei app gratuite” – anche se in realtà ci sono molte altre app gratuite disponibili sullo store.

Questa aggressiva strategia dei prezzi fa sì che Rift e Touch rimangano notevolmente più economici dell’HTC Vive – la principale soluzione di fascia alta per PC VR – che ha recentemente ricevuto un taglio di prezzo permanente a 599 dollari. Oculus è ansiosa di abbassare la soglia di ingresso alla VR, anche annunciando Oculus Go – il loro primo visore VR standalone che sarà lanciato a 199 dollari all’inizio del prossimo anno.