Il co-fondatore e CEO di NVIDIA Jensen Huang è salito sul palco del CES 2019, oggi alla conferenza stampa dell’azienda, facendo, tra le altre, una dichiarazione secondo cui ad oggi sono stati venduti quattro milioni di visori PC VR.

I due maggiori produttori di visori PC VR, Oculus e HTC, sono sempre stati cauti nel fornire i deti relativi alle vendite, anche se il produttore di GPU Nvidia potrebbe (dovrebbe) avere un’idea abbastanza buona su quanti visori VR sono stati venduti da quando la VR consumer per PC è arrivata sul mercato all’inizio del 2016.

Anche se la provenienza del dato non è chiara in questo momento, Huang sembrava implicare, ma senza dichiararlo apertamente, che si basava sui loro strumenti di analisi, cosa che lo renderebbe un dato piuttosto accurato e non solo una semplice stima.

A parte i dati raccolti da Nvidia, la cifra potrebbe provenire da dati ufficiali condivisi dai partner dell’azienda, o infine essere una stima degli analisti. Per il più grande produttore di schede video mondiale è sicuramente un dato da non prendere alla leggera, visto che gli utenti VR sono anche tra i più voraci consumatori di schede video di fascia alta.

È importante notare che GeForce Experience, la suite software dell’azienda, rileva già l’hardware del computer per determinare se soddisfa le specifiche “VR Ready”. Potrebbe anche fornire a Nvidia le informazioni sui display che i clienti stanno collegando alle loro GPU, che potrebbero includere se questo display sia un visore VR o meno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here