Il torneo internazionale di Beat Saber potrebbe entrare nella storia come il più grande evento arcade VR di sempre

0

L’International Beat Saber Tournament in programma per il prossimo fine settimana, il 17 agosto, è pronto ad entrare nella storia, potrebbe infatti diventare, con le sue oltre 120 sale arcade iscritte, il più grande evento VR Arcade mai realizzato, o almeno così pensa il CEO della Virtual Athletics League, Ryan Burningham

Gli organizzatori hanno promosso l’evento per un paio di settimane, sondando il terreno per vedere quali sale fossero interessate e che tipo di sponsorizzazione avrebbero potuto ottenere. Non volendo perdersi un evento così emozionante, c’è stata l’adesione al torneo da parte di sale arcade da tutto il mondo.

Il sito di e-sport VRespawn ha pubblicato negli scorsi giorni le informazioni di base del torneo di Beat Saber e il regolamento, ora il quadro si completa con la pubblicazione della lista dei premi

  • I primi 5 giocatori riceveranno ciascuno un premio di 100 dollari
  • In aggiunta a quanto sopra, il primo di questi 5 giocatori riceverà in premio un HTC Vive (HTC sta sponsorizzando ufficialmente il torneo)

Inoltre le singole sale arcade proporranno i loro premi speciali.

Il torneo internazionale di Beat Saber è offerto da Virtual Athletics League, LIV e SpringboardVR. Virtual Athletics League organizza tornei VR da diversi anni, mentre SpringboardVR fornisce licenze commerciali per Beat Saber. LIV è invece un software per catturare i gameplay in mixed reality. Di LIV sarà infatti il compito di trasmettere l’evento.

Anche se Beat Saber è stato rilasciato solo il 1 Maggio 2018, è rapidamente diventata una delle applicazioni VR più vendute nel mercato consumer. SpringboardVR ha poi collaborato con gli sviluppatori per portare questo gioco nelle sale giochi VR di tutto il mondo.

Di seguito la mappa delle sale giochi partecipanti (purtroppo nessuna in Italia)

qui la nostra Recensione e Video Recensione di Beat Saber