ForceTube, con €68,147 raccolti su €80,000, ha mancato di poco il suo obbiettivo su Kickstarter, questo però non segnerà la fine di ForceTube, l’azienda porterà comunque a compimento il progetto dell’addon aptico per il GunStock ProTube. Il CEO di ProTubeVR Romain Armand ha spiegato con un post su Reddit che i finanziatori potranno ricevere lo stesso pacchetto scelto su Kickstarter, allo stesso prezzo agevolato e con la stessa priorità.

ProTubeVR è una startup con sede a Marsiglia, in Francia, attiva dal 2016, che ha creato diverse versioni del suo supporto modulare per controller VR. ForceTube era un terreno inesplorato per l’azienda, visto che tutti gli accessori fino ad ora realizzati erano sostanzialmente tubi modulari con supporti per i diversi controller, senza nessun tipo di elettronica integrata.

Il motore aptico di ForceTube dovrebbe simulare l’impatto del rinculo di un fucile con una forza di 60 newton, oltre a diverse intensità di vibrazione, il tutto wireless con una batteria che dovrebbe offrire da 7 a 10 ore di gioco.

Al momento il supporto è già garantito per diversi titoli, come H3VR, Onward, Contractors, Wardust, StandOut, VirtualBattleGround, e altri ancora, mentre i titoli senza supporto nativo verranno gestiti da un software in grado di intercettare gli eventi aptici di SteamVR e trasferirli al dispositivo.

I primi kit di sviluppo dovrebbero entrare in consegna verso Maggio 2019, mentre la versione finale del prodotto è prevista per Dicembre 2019.

Altri dettagli su ForceTube li potete trovare in questo articolo