Castaway VR, un survival completo che ci riporta alla vita primitiva

1

Creato da MC Games, Castaway VR è un survival open-world sandbox dove interpreteremo Caleb, un accademico che lavora nel dipartimento di antropologia di un’università internazionale specializzata in utopie e tribù primitive. Data l’opportunità di lavorare su un progetto che guarda a come gli esseri umani primitivi hanno vissuto e come superano l’ ambiente naturale, Caleb viene inviato in un’isola per disconnettersi completamente dal mondo moderno, scoprendo ben presto che è molto più difficile del previsto.

Sull’isola i giocatori dovranno muoversi, raccogliere materiali, tagliare gli alberi, cacciare animali, nuotare, costruire strumenti artigianali, armi e case, andare a cavallo, addomesticare lupi, trattare con i barbari e molto altro. La versione Early Access avrà i cicli giorno e notte, gli elementi atmosferici e un sistema di cibo e salute che se non tenuti sotto controllo ci porteranno alla morte.

In questa versione preliminare il gioco sarà solo single player, ma la modalità multiplayer è prevista ed è al momento in sviluppo.

Mentre molti titoli VR hanno un approccio più orientato all’azione, qui ci troviamo di fronte a qualcosa di più profondo e longevo, almeno potenzialmente. Castaway VR esce su Steam in Early Access per HTC Vive il 9 di questo mese. La versione per Oculus Rift è prevista per il mese di Dicembre.