Stride: Mirror’s Edge in VR con un intuitivo metodo di locomozione, disponibile in early access

0

AGGIORNAMENTO 06/09/2020

Stride è disponibile in early access su Steam. Per ora l’unica modalità giocabile si chiama Endless mode, una corsa infinita con l’ambiente ed i nemici che si creano in maniera procedurale. Gli sviluppatori sono al lavoro su altre due modalità, per poi concentrarsi su una campagna single player. Restate sui nostri canali per ulteriori novità.

ARTICOLO ORIGINALE

Stride, nuovo gioco di Joy Way, potrebbe portare una ventata di freschezza nel panorama VR. Ad una prima occhiata sembra un clone di Mirror’s Edge, ed in effetti un po’ lo è: si fa parkour tra i tetti di una città stilizzata cercando di avere la meglio sui nemici che tentano di ostacolarci. Ma osservando meglio il video preview si vede come per muoverci nell’ambientazione occorre oscillare le braccia, mimare i salti ed aggrapparci fisicamente ai vari appigli che troveremo lungo il percorso.

Tutto ciò porta l’immedesimazione a livelli altissimi, speriamo solo che nella versione italiana del gioco non sia presente il doppiaggio di Asia Argento. Stride uscirà in estate su Viveport, Oculus Store e Steam. E chissà, magari se avrà successo potremmo vedere un capitolo di Assassin’s Creed in VR con le stesse meccaniche… Che ne pensate?