Overturn: anteprima e data di pubblicazione

0

Sviluppato da Studio HG e pubblicato da YJM Games, Overturn si ritaglia un suo spazio tra i titoli “di spessore” in uscita per realtà virtuale. Studio HG è già nota nel panorama VR per il suo Smashing The Battle, che è stato nella rosa dei titoli di lancio del Rift in esclusiva temporale già intercorsa: trattasi di un hack’n slash con forte enfasi sul combattimento ed un certo umorismo di fondo, anche grazie alle sue maggioratissime protagoniste. Overturn ne riprende alla larga lo stile grafico nel level design, ma è tutt’altra produzione e con un budget decisamente superiore.

Si parla di Overturn già da diverso tempo, l’uscita inizialmente ipotizzata per il periodo estivo è slittata fino al 17 Ottobre ed avrà un costo di 29.99$ (speriamo qualcosa in meno in euro). Non sarà una pubblicazione in accesso anticipato, il gioco dovrebbe essere completo con una campagna single player sostanziosa, e numerosi contenuti da sbloccare. E’ tuttavia prevista per il futuro una espansione multiplayer gratuita per sei giocatori in PvP.

La storia narra di voi immemori che vi risvegliate all’interno un laboratorio di ricerca, in un enorme e fantascientifico complesso tecnologico. Nel tentativo di ricostruire il vostro passato incontrerete un misterioso personaggio femminile di nome Magi, la quale non sarà solo un tipico PnG ma diverrà parte attiva dell’avventura qualora ne invochiate l’aiuto. Sebbene non raffigurati nei video ora disponibili, gli elementi narrativi dovrebbero essere sostanziosi con dialoghi sottotitolati in sei lingue, tra cui non figura però la nostra.

Il giocatore potrà usare armi da mischia, armi da fuoco di vario tipo e quando possibile anche tentare un approccio più stealth con esplosivi a distanza. Le ambientazioni saranno prevalentemente organizzate nella forma di dungeon, ma ci saranno anche esterni e dei mezzi di trasporto utilizzabili. Il “bestiario” sembra ampio e dovrebbe includere anche boss e unità robotiche di stazza generosa. Non male anche il fronte delle abilità, con il classico ma sempre apprezzabile slow motion, vari usi energetici sia difensivi che d’attacco, più le abilità tipiche di Magi che potrà fabbricare degli oggetti riconvertendo l’energia disponibile od usare un potente attacco dagli effetti simili ad una smart bomb.

Il gioco supporterà sia il teletrasporto che il movimento fluido, e beneficerà anche di una qualche autonomia motoria per schivare o deflettere i proiettili in arrivo. Prevede l’uso di due armi indipendenti, una per mano, con relativi HUD sull’avambraccio per i poteri da attivare. Non dovrebbe includere armi a due mani e ricarica manuale. Molto carica invece la colonna sonora, con un bell’heavy rock strumentale ben visibile nel video che mostra il gameplay.