No Man’s Sky, aggiornamento next-gen in arrivo, ma non per PSVR

0

Hello Games ha annunciato che al lancio delle nuove console PS5 e Xbox Series X/S sarà disponibile un aggiornamento gratuito per No Man’s Sky chiamato Next Generation. In seguito le novità:

  • L’hardware next-gen consente alla generazione procedurale di No Man’s Sky di creare universi più ricchi e più densamente popolati. Le superfici dei pianeti saranno ancora più dettagliate, con migliaia di rocce, erbe aliene e flora esotica sullo schermo in qualsiasi momento. Disponibile anche per i giocatori PC.
  • Per la prima volta su console, fino a 32 giocatori potranno unire le forze per costruire, sopravvivere, combattere ed esplorare insieme la galassia.
  • Sulle console di nuova generazione i giocatori potranno vivere l’universo in 4K a 60 fps, con dettagli nitidi e framerate più elevato.
  • Esplora panorami alieni con ombre migliorate, maggiore distanza visiva, migliaia di oggetti in più sullo schermo, illuminazione migliorata ed effetti volumetrici.
  • I giocatori potranno lavorare insieme per costruire enormi comunità, con la capacità di costruire basi molto più vaste e complesse, con molti più dettagli a schermo.
  • I tempi di caricamento saranno ridotti di 5-10 volte. Sulle console di nuova generazione, potrai passare da un sistema solare all’altro in un istante.
  • Gli esploratori di nuova generazione potranno unirsi ad altri avventurieri su tutte le altre piattaforme, comprese quelle della generazione precedente.
  • Non solo i precedenti possessori di No Man’s Sky sulle console di generazione attuale potranno aggiornare gratuitamente il loro gioco quando le nuove console verranno lanciate nel loro territorio, ma i loro progressi potranno essere trasferiti.
  • No Man’s Sky Next Generation verrà precaricato con tutti gli aggiornamenti usciti negli ultimi quattro anni.
  • Sarà supportato il feedback aptico del nuovo controller PS5, oltre alla tecnologia Tempest 3D per l’audio, per consentire ai giocatori di sentirsi immersi in un mondo alieno come mai prima d’ora.
  • No Man’s Sky sarà completamente giocabile su PSVR con PlayStation 5 in virtù della funzione di retrocompatibilità.

Quindi chi vorrà continuare a giocare in VR su PS5 non godrà dei miglioramenti portati da questo update, ma usufruirà della stessa versione VR che gira su PS4. Su PC invece si potranno godere delle migliorie grafiche anche in realtà virtuale, visto che gli aggiornamenti sono comuni. Per tutti i dettagli dell’update vi rimando a questa pagina.