Ecco come ordinare l’adattatore per far funzionare la vecchia CAM con PS5

0

Come già sapevamo, per usufruire dei giochi PSVR sulla nuova PS5 avremo bisogno, oltre ovviamente al visore, anche del Dualshock 4, dei Playstation Move, dell’Aim Controller e della vecchia CAM. Questa funzionerà solo con un adattatore che Sony fornirà ai possessori di PSVR in maniera totalmente gratuita. Per ordinarlo basta seguire questi passaggi:

1- Collegarsi a questo sito (clicca qui) e verificare di non essere un bot;

2- Inserire il codice seriale di PSVR, che si può trovare nel retro della box che permette il collegamento del visore alla console (vedi immagine);

3- Inserire i propri dati ed attendere la spedizione dell’adattatore, che sarà diversa per i vari territori, secondo questo schema:

Giappone: fine ottobre
Americhe: metà novembre
Europa, Medio Oriente, Africa, Australia e Nuova Zelanda: metà novembre
Asia: inizio dicembre

Sembra che il sito non funzioni ancora in maniera ottimale, l’unica cosa da fare se non si riesce ad ordinarlo è attendere qualche giorno e riprovare. In Giappone alcuni utenti sono già riusciti a riceverlo e hanno prontamente postato in rete una foto:

L’adattatore dovrebbe quindi permettere di collegare la CAM ad una porta USB-A presente nella nuova PS5. Ricordo che non tutti i giochi in realtà virtuale saranno compatibili con la nuova console: per il momento sappiamo con certezza che DWVR e Robinson: The Journey di Crytek non funzioneranno su PS5. Inoltre è probabile che non tutti i giochi VR riceveranno miglioramenti nel passaggio alla next-gen: No Man’s Sky per esempio, sebbene riceverà l’aggiornamento Next Generation, funzionerà su PSVR solo in modalità compatibilità. Se vuoi saperne di più recupera la notizia a questo indirizzo.