L’aggiornamento di Top Gun: Maverick su Flight Simulator è “Stratosferico”

0

Dopo una lunga attesa è finalmente uscito l’aggiornamento gratuito per Flight Simulator ispirato al nuovo film con protagonista Tom Cruise, Top Gun: Maverick, il tutto ovviamente provato e testato in VR. 

Per chi non conosce o ama il gioco, questo Top Gun: Maverick sembra portare ben poche novità all’interno del gioco, ma vi posso assicurare che dopo aver giocato a Flight Simulator per circa 150 ore, sono riuscito ad emozionarmi come un bambino durante il mio primo volo Stratosferico.

Top Gun: Maverick cosa offre l’aggiornamento

Prima di parlarvi delle emozioni che questo aggiornamento mi ha suscitato, vediamo cosa offre in termini di aerei e modalità.

Inizialmente il Super Hornet era programmato per uscire insieme all’update ma dopo il rinvio del film decisero di farlo uscire ugualmente anche al di fuori dell’aggiornamento.

Questo non vuol dire che non ci sono novità per questo fantastico aereo.

Con Top Gun: Maverick sono state introdotte all’interno del gioco nuove sfide specifiche per il Super Hornet, come ad esempio fare il miglior punteggio volando a bassa quota o l’atterraggio su di una porta aerei.

 

Ma per quanto il Super Hornet sia un’aereo meraviglioso, il vero protagonista è lui, il Darkstar.

Il Darkstar è un’aereo molto particolare, infatti è in grado di raggiungere la velocità Mach 9 (11113,2 KM/H) ed un altezza di 120.000 piedi (36,576 KM), capace di attraversare gli Stati Uniti in 35 minuti.

Questo aggiornamento in VR è stupendo

Ora volevo parlarvi della parte più importante di questo aggiornamento, le emozioni che esso suscita in noi videogiocatori e di come la Realtà Virtuale fa sì che queste emozioni si moltiplichino in maniera esponenziale.

Cercare di atterrare su di una porta aerei all’interno del proprio caccia o volare a bassa quota rasentando i corsi d’acqua è qualcosa di indescrivibile, ma niente e paragonabile al primo volo stratosferico.

Una volta avviata la missione propostaci dal gioco, ci ritroveremo protagonisti di un viaggio indimenticabile accompagnato dalla colonna sonora del film che andrà a donare pathos durante le varie fasi del viaggio.

Purtroppo il Darkstar non è un aereo con vista panoramica, infatti di fronte a noi avremo la strumentazione e due piccoli finestrini laterali per poter vedere quello che accade al di fuori.

Appena avvierete i motori del vostro aereo sarete troppo concentrati a vedere quello che succede fuori, ma quando avrete raggiunto l’altezza desiderata quello che vi si parerà da davanti gli occhi vi lascerà a bocca aperta.

Avrete come la sensazione di essere un puntino davanti alla grandezza della Terra. Ovviamente il gioco è molto bello anche giocato in Flat ma vi posso assicurare che una volta provato in VR non si torna più indietro.

Conclusioni

Top Gun: Maverick riesce ad essere un aggiornamento non troppo corposo dal punto di vista contenutistico, ma che regala sicuramente nuove sfide ed una spettacolarizzazione del volo come mai prima d’ora.

Se avete un visore ed un PC in grado di far girare Flight simulato in VR e siete appassionati dei giochi di volo o semplicemente siete fan del film questo è l’aggiornamento che fa per voi e che non dovreste farvi scappare per nessun motivo.

 

 

 

 




Iscrivetevi al nostro canale Telegram per restare sempre aggiornati sulle ultime novità e stare in compagni di appassionati come voi!
Link: Gruppo VR-ITALIA

Supporta VR-Italia, visita il nostro store su Amazon, trovi tutti gli accessori necessari per godersi appieno la realtà virtuale e tante altre idee!
https://www.amazon.it/shop/vritalia

Acquista META QUEST 2 AL SEGUENTE LINK
Modello 128GB: https://amzn.to/3ukjkM3
Modello 256GB: https://amzn.to/3iE8paj

Acquista Reverb G2: https://amzn.to/38KW7JY