Gli utenti di HTC VIVE sono abituati a passare il tempo visitando nuovi, strani mondi, ma oggi Google ci permette di visitare il nostro come non abbiamo mai fatto prima, avendo rilasciato Google Earth VR, una immersiva versione del noto “mappamondo” di Google. La prima versione di Google Earth risale a ben 10 anni fa, offriva una primitiva vista del mondo basata sulle immagini satellitari. Da allora Google ha espanso moltissimo le potenzialità di questo software permettendo di guardare da vicino ogni angolo del globo, grazie anche a foto aeree e un esercito di fotografi che con speciali telecamere girano il mondo, in ogni angolo anche più sperduto, per cogliere ogni dettaglio. Ora tutto questo è disponibile in VR e gli utenti di HTC VIVE possono scaricare gratuitamente la versione VR da Steam.
Come per la versione standard, Google Earth VR vi darà la possibilità di sorvolare il Grand Canyon, esplorare le strade di Tokyo, passeggiare per Parigi sotto la Torre Eiffel, o semplicemente guardare i luoghi noti della vostra città camminandoci come dei novelli King Kong. Avrete in mano un piccolo telecomando (il controller del VIVE nella sua controparte reale) con cui spostarvi, cambiare vista, persino afferrare il sole e trascinarlo per trasformare il giorno in notte o far calare un tramonto nel luogo che preferite. E’ anche possibile gustarsi dei tour cinematici in luoghi selezionati, come Manhattan o le Alpi Svizzere. Il software è disponibile al momento solo per HTC VIVE, ma Google scrive di rimanere sintonizzati in attesa di versioni per altre piattaforme, il prossimo anno.