Elegoo Mars 3 – Recensione

0

INTRODUZIONE

Le stampanti a resina stanno portando tanti benefici al mondo della VR, basti pensare ad i numerosi accessori che si possono progettare e successivamente stampare, così da riuscire a personalizzare al meglio i nostri controller ed il nostro caschetto, in modo da adattarsi non solo a esigenze specifiche di comfort, ma anche di gameplay.

Le stampanti a Resina inoltre sono molto importanti per il mondo del 3D insieme alle stampanti a filamento. In quest’ultime il materiale viene estruso da un Hotend per creare i vari layer, un meccanismo molto più semplice rispetto ad una stampante a resina che invece va a solidificare il composto tramite una lampada UV, formando così vari strati. Entrambe purtroppo presentano un problema, infatti la stampa a resina non può stampare oggetti grandi e soprattutto resistenti, mentre le stampanti a filamento non riescono ad avere gli stessi dettagli della stampa a resina, praticamente un cane che si morde la coda.

Molto probabilmente, se siete un minimo esperti di stampa 3D conoscerete sicuramente la serie Mars di Elegoo, ed in particolare la Serie Mars 3. Questa stampante si distingue dagli altri modelli precedenti per un design accattivante, incurvato, quasi scavando il design dei vecchi modelli, molto più bello alla vista, migliorando molti aspetti sia hardware che software che non erano stati soddisfatti nella Mars 2 e Mars 2 pro.

Elegoo Mars 3 si dimostra di altissimo livello pur essendo una stampante entry level, con un altissima cura per i dettagli, come ad esempio: la qualità dei materiali utilizzati, le finiture e la qualità di stampa pur mantenendo un prezzo relativamente economico, che si aggira tra i 250 e i 300€.

 

UNBOXING

Elegoo Mars 3 vi arriverà in una confezione robusta e ben imbottita. Al suo interno la stampante sarà già assemblata tranne per la vaschetta della resina e il piatto di costruzione, che invece dovremo montare da soli. Unica pecca è la mancanza della resina all’interno della confezione, quindi il mio consiglio è quello di aggiungerla al carrello, così che una volta arrivata la stampante potrete iniziare questo nuovo viaggio nel mondo della stampa 3D.

Nella tool box troviamo:

  • Cavo di alimentazione con adattatore 24V;
  • Guanti protettivi;
  • Spatola per pulire il film;
  • Kit di brugole;
  • Filtri di carta;
  • chiavetta USB;
  • Pinze;
  • Spatola per staccare i pezzi dal piatto;
  • Mascherine;
  • Licenza ChituBox Pro di 1 anno

SPECIFICHE TECNICHE

Nelle stampanti 3D a resina il livello di dettaglio è influenzato dalla definizione, più la risoluzione è alta più il modello sarà dettaglio. Elegoo Mars 3 si differenzia dai suoi predecessori in particolar modo per per la risoluzione che riesce a toccare i 4K quindi 4098 x 2560 pixel,  cosa che nei precedenti modelli, come la Mars 2 pro, non succedeva arrivando solamente ai 2K di risoluzione. Qua sotto vi lasciamo una scheda con tutte le specifiche del caso.

  • Grandezza piatto di stampa : 143 x 90 x 165 mm
  • Altezza layer: 0,01mm
  • Risoluzione XY:  0,035(4098 x 2560 pixel)
  • Precisione asse Z: 0.00125 mm
  • Velocità di stampa:  1.5-3 s per strato
  • Bed-Leveling: Semi automatico
  • Display: 3.5-pollici touchscreen
  • Lampada UV: 405 nm UV 36 fonti di luce
  • Input/output: USB

Come abbiamo già detto i principali cambiamenti sono stati l’aumento di risoluzione e un incremento del piatto di stampa, tuttavia ci sono altre novità. La prima di queste, è quella che abbiamo amato di più, soprattutto per il caldo di questa stagione, ovvero il nuovo e migliorato sistema di dissipazione del calore che mantiene l’interno della stampante sempre alla giusta temperatura, questo contribuisce molto alla longevità della stampante e le sue funzionalità.

Nella Mars 3 è stato riproposto anche il FEP 2.0 ovvero un FEP che rende la qualità delle stampe migliori offrendo molta meno tensione in fase di rilascio del layer.

COMPONENTISTICA  

I vari componenti che compongono una stampante 3D, sono fondamentali per mantenere un’accuratezza ed una precisione ottimale, ma senza l’ergonomia non ha vita, infatti queste stampanti si basano sulla pulizia, precisione e tanta delicatezza. In questo caso Elegoo trova sempre il giusto punto d’incontro tra prezzo e qualità fornendo prodotti incredibilmente ben fatti. La vaschetta per la resina è perfetta su tutti i punti di vista, fondamentale è l’impugnatura, con una buona ergonomia capace di non farci sforzare le mani, in modo tale da non far cadere la resina ovunque. La vaschetta, inoltre, è realizzata con materiali ottimi per la fascia di prezzo a cui si riferisce, riuscendo a fare molto meglio di altre vaschette simili per costo. Un punto a sfavore invece sono le viti con cui si fissa la vaschetta alla stampante, infatti tendono a sfilarsi quando viene capovolta.

Non avevamo dubbi per quanto riguarda il piatto di costruzione, con un ottima aderenza data dalla sua superfice sabbiosa che impedisce il fallimento di molte stampe. Il piatto inoltre ha il monoblocco, che grazie al suo meccanismo a sfera riesce a farlo ruotare permettendo il dripping della resina. Questo sistema rende inoltre anche molto più semplice la pulizia e la rimozione della stampa.

Abbiamo amato il nuovissimo sistema per proteggere lo schermo LCD componente davvero importante per una stampante 3D. Questo sistema è rappresentato in un vetro a protezione dello schermo, molto semplice ma efficace.

Riguardo alle componenti vorremmo fare anche un piccolo disclaimer, se utilizzate un adattatore da 12V il vostro LCD non funzionerà come è successo a noi, quindi assicuratevi di utilizzare l’adattatore originale. Con questo piccolo inconveniente abbiamo anche testato la disponibilità dell’assistenza che ci ha risposto in pochissimo tempo e individuando al primo colpo il problema, insomma, grande Elegoo!

 

LEVELING

Il leveling del piatto della Elegoo Mars 3 è semi automatico e dovremo ricalibrarlo ogni 3/4 stampe. Per eseguire la calibrazione dovremo posizionare il piatto in posizione sull’asse Z e avvitare la manopola superiore e svitare con una brugola le due viti che fissano il piatto.

Per avviare il processo di calibrazione dovremo accendere la nostra stampante, cliccare su “Tools”, successivamente “Move” e poi premiamo il pulsante in basso a sinistra che farà abbassare il piatto fino a farlo toccare con l’LCD. Ora raddrizziamo il piatto e premiamo su di esso, nel mentre avvitando le 2 viti con la chiave a brugola. Il processo di leveling è un po’ macchinoso ma con il tempo ci si fa l’abitudine.

Un aspetto molto importante delle stampanti 3D a resina è la pulizia, infatti l’LCD deve essere limpido sia prima che dopo la calibrazione perché anche un minimo pezzo di resina solidificata potrebbe distruggere il pannello, quindi assicuratevi che in fase di leveling il vetro dell’LCD e il piatto siano puliti.

Piccolo disclamer, non è fondamentale mettere un foglio A4 per simulare la procedura ma è sempre meglio metterlo!

SLICING

Elegoo Mars 3 utilizza una board di ChituSystems, che permette il diretto collegamento con ChituBox uno degli slicer più utilizzati per le stampanti a resina. Il grande vantaggio di ChituBox è la presenza di un’enorme community con migliaia di tutorial e guide, per far si che anche chi è alle prime armi possa imparare facilmente.

Anche altri slicer possono essere usati, di norma il consigliato è ChituBox ma anche Lychee è una buona alternativa.

SETTING E PREPARAZIONE ALLA STAMPA

Dopo che abbiamo livellato il nostro piatto possiamo fissare la nostra vaschetta nell’apposita incavatura con le due viti. Versiamo la resina fino al punto prestabilito “-max-” facendo iniziare così la magia della stampa a resina.

La rumorosità della stampa è relativamente bassa, infatti il motore dell’asse Z si sente poco e non da alcun fastidio a differenza della Elegoo Mars 2 pro che faceva molto più rumore. Per quanto riguarda il raffreddamento non ci si può lamentare, la Mars 3, come abbiamo già detto, riesce a dissipare il calore in maniera eccellente.

IMPRESSIONI DI STAMPA

Le prove pratiche sono state un successo, siamo partiti da file più semplici a quelli più complessi per vedere il grado di precisione della nuova Mars 3. Inoltre dobbiamo aggiungere che tutte le stampe sono andate a buon fine.

Abbiamo cambiato settings per quasi ogni stampa per verificare se ci fossero cambiamenti o eventuali fallimenti di stampa. Vi lasciamo inoltre tutti i link per le resine water washable, ovvero lavabili con acqua, e le resine lavabili solo con alcool.

La prima stampa da noi effettuata è stato un carinissimo Grogu di Star Wars. La stampa è avvenuta con dei supporti a sostenere le mani e le orecchie di Baby Yoda. Per quanto il File utilizzato non sia particolarmente complesso, la stampa è comunque riuscita senza problemi, mostrando un buon grado di dettaglio.

Elegoo water Washable Resin – White – Prezzo 21,99€/500g su Amazon.it
– Bottom Exposure time: 30 secondi
– Normal Exposure time: 2.5 secondi
– Bottom Exposure: 6 Layers
– Motor Speed: 3m/s

Per le successive due stampe abbiamo voluto testare due resine di colore diverso, mischiado rosso e bianco, ed ottenendo così un fantastico rosa ,(non sappiamo con certezza se è dannoso per la stampante, tutta via il risultato è ottimo), con questo miscuglio abbiamo fatto il busto di Eddie Brock con il suo amico Venom, stampa piuttosto complicata per i tanti dettagli che ha il file, ma anche questa volta la Mars 3 non ci ha dato la possibilità di ribadire, fornendo ,anche con una resina inventata da noi di VR italia, un ottimo risultato. La cosa che ci ha colpito di più di questo modello probabilmente è il grado di dettaglio dei denti e l’accuratezza dei due volti.

Elegoo water Washable Resin – Miscuglio VR italia – Rosso e bianco mischiati
– Bottom Exposure time: 40 secondi
– Normal Exposure time: 3 secondi
– Bottom Exposure: 6 Layers
– Motor Speed: 3m/s

Successivamente abbiamo fatto anche un’altra stampa con il nostro miscuglio rosa e questa volta è stato il turno di un fantastico demogorgone, riuscendo però in questo caso ha mettere in difficoltà la Mars 3 soprattutto per i vari dettagli della testa, per il resto al netto di qualche piccolo problema il risultato finale risulta, comunque, molto buono.

Elegoo water Washable Resin – Miscuglio VR italia – Rosso e bianco mischiati
– Bottom Exposure time: 40 secondi
– Normal Exposure time: 3 secondi
– Bottom Exposure: 6 Layers
– Motor Speed: 3m/s

Elegoo ci ha mandato inoltre una bottiglietta regalo di resina plant-based traslucente, molto carina ma difficile da trattare dato che non è lavabile in acqua. Il primo modello che abbiamo realizzato con essa è un bellissimo Dottor Strange. Per la realizzazione di questo modello abbiamo utilizzato un file piuttosto complesso, infatti si tratta di un progetto realizzato da più stampe e successivamente assemblate. Ovviamente noi, dato che volevamo testare a pieno la stampante, abbiamo optato per un unica stampa. Il risultato è comunque ottimo,  soprattutto come le mani siano tutte perfettamente uguali e che i supporti non abbiano influito tanto, inoltre il mantello è perfettamente sospeso e pieno di dettagli.

Elegoo Plant-based Resin –  Translucent – Prezzo 18.99€/500g su Elegoo.com

Amazon: https://amzn.to/3q92dfw
– Bottom Exposure time: 40 secondi
– Normal Exposure time: 2 secondi
– Bottom Exposure: 8 Layers
– Motor Speed: 3m/s

L’ultima stampa che abbiamo eseguito ha messo in difficolta la stampante, portando al limite la Mars 3, per via dei numerosi corni sottili presenti sulla testa. Tuttavia il risultato è più che accettabile, che riesce a non sfigurare in mostra all’interno di una vetrina.

Elegoo Plant-based Resin –  Translucent – Prezzo 18.99€/500g su Elegoo.com
– Bottom Exposure time: 40 secondi
– Normal Exposure time: 2 secondi
– Bottom Exposure: 8 Layers
– Motor Speed: 3m/s

QUALCHE TIP PER NOI AMANTI DELLA VR

Abbiamo riservato per voi qualche accessorio utile da stampare per la VR! Il primo di questi è un accessorio per utilizzare al meglio la chitarra in Rockband vr per ora solamente per Oculus Rift.

Il secondo accessorio è l’introvabile adattatore per agganciare il cinturino DAS di Vive al Pimax.

Ovviamente gli accessori sono tantissimi, basterà andare su Thingverse e cercare “VR” e ne troverete di ogni tipo. Ovviamente se avete molta inventiva potreste crearne anche voi alcuni su applicazioni di modellazione 3D come Fusion 360 o Solidworks!

Su Amazon trovate al momento la versione 2 pro

COMMENTO FINALE

Non c’è dubbio, la Elegoo Mars 3 è un’ottima stampante entry level per chi vuole iniziare a sperimentare il mondo della stampa 3D, con delle specifiche migliorate rispetto alle versioni precedenti, una cura dei dettagli da parte di Elegoo fenomenale e con un design molto più bello e accattivante. Senza dubbio è la stampante perfetta per chi è alle prime armi con la stampa 3D. Una cosa che abbiamo amato particolarmente è il pulsante d’accensione, infatti ora è presente sul davanti della stampante e non più sul retro come nelle precedenti versioni. Una cosa che ci piacerebbe però vedereè  un miglioramento per quanto riguarda la cura dei dettagli nella vaschetta, nonostante sia comodissima da impugnare e il FEP sia ottimo, le viti d’aggancio dovrebbero secondo noi rimanere ancorate ad essa e non cadere. Un altro miglioramento potrebbe essere un sistema di leveling leggermente più immediato e una schermata leggermente più intuitiva, perché per chi non ha esperienza in questo mondo potrebbe essere molto complesso capire il meccanismo per livellare il piatto o semplicemente navigare nel menù. Detto questo Elegoo Mars 3 è una ottima stampante e al netto dei suoi difetti risulta un’ottima scelta per chi è inizia o semplicemnte per chi vuole una ottima definizione di stampa senza spendere troppo.




Iscrivetevi al nostro canale Telegram per restare sempre aggiornati sulle ultime novità e stare in compagni di appassionati come voi!
Link: Gruppo VR-ITALIA

Supporta VR-Italia, visita il nostro store su Amazon, trovi tutti gli accessori necessari per godersi appieno la realtà virtuale e tante altre idee!
https://www.amazon.it/shop/vritalia

Acquista META QUEST 2 AL SEGUENTE LINK
Modello 128GB: https://amzn.to/3ukjkM3
Modello 256GB: https://amzn.to/3iE8paj

Acquista Reverb G2: https://amzn.to/38KW7JY