Shock Troops | la recensione | Quest 2

0

Giocato su Meta Quest 2

Garage Collective ci aveva proposto l’anno scorso Stones of Haralth, un dungeon crawler dal sapore RPG e dalla grafica retrò, capace di divertire con grande semplicità chi stava aspettando uno Skyrim in miniatura su standalone. Purtroppo, il titolo soffriva anche di alcune sporcature del codice che ne compromettevano il valore, e che lo facevano risultare – al netto dei suoi pregi – un prodotto non particolarmente esaltante. I nostri ritornano però con Shock Troops, un FPS Doom-Like un po’ demodè, che parte dalle stesse premesse filologiche, ma che stupisce inaspettatamente grazie al suo polishing e al suo gameplay dritto e senza fronzoli. Scopriamo oggi questa inedita sorpresa VR nella nostra recensione.

La storia è semplice: siete un marine spaziale che deve risolvere un non ben specificato problema con la forza, facendovi strada a suon di proiettili tra stazioni spaziali, asteroidi giganti e pianeti alieni. Niente di più, niente di meno: esattamente come gli FPS che hanno caratterizzato il periodo d’oro del genere, negli anni novanta.

Nei panni del nostro omone senza nome, andremo quindi a muoverci dentro a quattro macro-ambientazioni suddivise in cinque livelli; distruggendo robot, alieni e truppe nemiche, e cercando di recuperare le classiche chiavi colorate che andranno ad aprirci la strada verso una nuova sezione. Nessun enigma, nessuna storia particolarmente avvincente: semplicemente l’estasi dell’azione, sublimata da un gunplay efficace e divertentissimo.

Armi alla mano, la risposta delle bocche da fuoco di Shock Troops è esattamente quello che vi aspettereste da una riproposizione dei primi Doom in realtà virtuale, senza andare a toccare elementi di contorno più raffinati e contemporanei, come ne abbiamo visti nell’ultima decade. E, sinceramente, va benissimo così. L’azione è incessante, brutale, a tratti esaltante, e riesce a restituirci finalmente un prodotto old-school come forse ne sentivamo il bisogno, nel contesto dell’FPS puro in realtà virtuale.

Un grande contributo lo da poi l’ottimo impatto tecnico. Agli ambienti 3D dalle texture retrò, si affiancano sprite in due dimensioni estremamente affascinanti, che riescono a restituire un gusto antico – e al contempo moderno – davvero irresistibile. Non aspettatevi qualcosa che si avvicini anche solo lontanamente al realismo di Tales from the Galaxy’s Edge, o all’impostazione mid-gen di Resident Evil 4: Shock Troops è un gioco degli anni novanta in tutto e per tutto, e per chi è in grado di apprezzare quel tipo di estetica risulterà meraviglioso anche da vedere.

L’opera di Garage Collective non è comunque scevra da difetti. Il level design, nonostante risulti funzionale ai fini del gameplay, manca un po’ di quei livelli intricati e ricchi di backtracking proprii del capolavoro di ID Software, e si presenta fondamentalmente come un lungo corridoio in cui distruggere tutto ciòche si muove. Alcuni dei livelli “a tempo”, in cui aspettare la fine di un timer distruggendo un numero sempre più aggressivo di ondate poi, non funzionano sempre come vorrebbero, e risultano semplicemente noiosetti, rispetto a quello che avrebbero potuto proporre.

C’è da dire che, rispetto a quello che Shock Troops ha da offrire, il prezzo di dieci euro che accompagna il prodotto lo fa diventare, quasi magicamente, un must-have per tutti gli amanti dell’FPS. E’ sempre bello quando si approccia un titolo con poche aspettative, e si rimane invece colpiti in modo estremamente positivo, e quello in esame è proprio uno di questi titolii.

Shock Troops è uno sparatutto vecchia scuola divertente e appassionante, che risulta un’acquisto quasi obbligato grazie al suo prezzo, nonostante le due ore scarse di durata per portarlo a compimento. Prodotti così sono necessari sullo store del Quest per arricchirci di titoli mordi e fuggi ma al contempo classici, che ci portano una ventata d’aria fresca in questa torrida estate italiana. Decisamente consigliato.

Shock Troops è disponibile dal 28 luglio 2021 al prezzo di 9,99€ su Meta Quest 2




Iscrivetevi al nostro canale Telegram per restare sempre aggiornati sulle ultime novità e stare in compagni di appassionati come voi!
Link: Gruppo VR-ITALIA

Supporta VR-Italia, visita il nostro store su Amazon, trovi tutti gli accessori necessari per godersi appieno la realtà virtuale e tante altre idee!
https://www.amazon.it/shop/vritalia

Acquista META QUEST 2 AL SEGUENTE LINK
Modello 128GB: https://amzn.to/3ukjkM3
Modello 256GB: https://amzn.to/3iE8paj

Acquista Reverb G2: https://amzn.to/38KW7JY