RTX SERIE 3090 IL NUOVO RE DEI BENCHMARK DISPONIBILE ALL’ACQUISTO

0

If size mattered the elephant would be the king of the jungle dice un detto, ma che le dimensioni non contano non sembra interessare affatto all’azienda di Santa Clara che si trova decisamente lontana geograficamente da qualunque foresta Indiana ma che ha deciso di portare sul mercato potenza senza compromessi.

Proponendosi come flagship delle schede video di tutti i tempi la serie RTX 3090 è finalmente acquistabile…o meglio acquistabile per i più veloci! Non sembra infatti esserci pace per i videogiocatori che quest’anno si sono trovati a fare a gara di velocità a partire da marzo dopo che causa covid-19 (scusate ma per motivi di SEO non può esserci un articolo sull’internet che non contenga questa keyword ndr) era impossibile trovare Nintendo Ring-fit adventures e successivamente è stato impossibile trovare materiale per gli streamer, da green screen a schede di acquisizione. Prima di parlare brevemente della scheda, dalla potenza inaudita e delle performance leakate da giorni, per i più veloci e fortunati ecco dove acquistare le RTX 3090 nelle prime versioni disponibili:

LINK1:

Gigabyte GeForce RTX 3090 GAMING OC

LINK 2

Per chi non fosse interessatissimo a spendere fino a 1500€ per una singola scheda, come potrete vedere dai link qui sotto, non ci sono tanti altri prodotti da comprare nel caso ci ballassero i soldi in tasca. Dalle RTX 3080 a Playstation 5 al Quest 2 a Xbox Series X tutto sembra essere andato a ruba. Frutto di tantissimi risparmiatori Videoludici che non vedevano l’ora di spendere o colpa dei bot?

RTX 3080
RTX 3080 prodotti da EVGA!
RTX 3080 prodotta da EVGA 2!
RTX 3080 EAGLE OC 10GB

QUEST 2
Acquista oculus Quest 2 64gb
Acquista oculus Quest 2 256gb

PLAY STATION 5
Play Station 5 ed. Digitale
Play Statuib 5 ed. Disco

XBOX SERIES X
XBOX Series X
XBOX Series S

Ritornando alla scheda NVidia e facendo quindi i conti della serva, RTX 3090 è tanto potente quanto costosa e ingombrante? La risposta è….Nì.

Secondo i Benchmark un po’ ufficiosi e un po’ ufficiali riportati da alcune testate asiatiche le prestazioni lato gaming al momento (probabilmente dovuta anche a driver non ottimizzati al 100%) faticano a superare i 10 punti percentuali rispetto alla sorella 3080. Non stentiamo a credere che siano dati verosimili in quanto già dalle prime battute Nvidia aveva messo le mani avanti indicandola una scheda per creators  e non per giocatori. Se pensavate quindi di puntare al modello più potente possibile per poter spingere al massimo la grafica sui vostri visori Pimax 8kx questi risultati potrebbero spingervi ad essere più parsimoniosi. Spendere il doppio per avere un 10% in più potrebbe risultare poco interessante anche per il pubblico altospendente rappresentato dagli appassionati VR. Rimane quindi molta curiosità per un’eventuale 3080ti che ci aspettiamo nel giro di 6-10 mesi che a questo punto potrebbe costare meno di una 3090 ma fornire quel boost del 20-30% a cui nvidia ci ha abituato da anni a questa parte! Tirando le somme (e ammettendo di fare il conto senza l’oste) sembrerebbe proprio che questa scheda sia la peggiore della triade presentata fino ad adesso in termini di rapporto costo/potenza.

Fonte:HDBlog

_________________________________________________________________________

Per trasparenza i link ad Amazon di questo articolo e in generale di tutti i contenuti creati da VR-Italia contengono dei link referral, questo significa che per ogni acquisto fatto a partire da quel link Amazon ci riserverà una piccola percentuale su cui poi noi pagheremo le tasse a fine anno. Si parla di pochi euro al mese ma questi servono per giustificare il nostro operato alle nostre mogli/mariti, fidanzati/e e famigliari che non capiscono perché investiamo così tanto tempo a fare ste robe. Forse loro non sanno cosa significhi avere il fuoco dentro per una passione che brucia ma ad ogni modo grazie se deciderete di acquistare a partire da qualsiasi di questi link!

_________________________________________________________________________