Robinson The Journey supporta ora SteamVR e handtracking

9

I vecchi utenti della realtà virtuale avevano già avuto un assaggio nei due demo Crytek “Back to Dinasour Island” prima e seconda parte, il secondo dei quali è servito da prototipo per creare The Climb. Il primo più la cima del secondo risultano invece il punto di contatto con Robinson The Journey, esclusiva temporale PSVR, che è stato poi pubblicato su Home e Steam con uno striminzito supporto ai soli Oculus runtime via joypad. Poco sorprendentemente vendite ed accoglienza sono state entrambe gelide, con centinaia di post di lamentele sul forum e numerose recensioni negative.

Con molto ritardo, ma pare che Crytek si sia ravveduta, ora Robinson possiede sia il supporto nativo SteamVR che quello per i controller di movimento. Manca ancora un riscontro sulla qualità di questa implementazione, ma è certamente un passo nella giusta direzione.