Palmer Luckey è un personaggio non liquidabile in poche parole, ma giusto per introdurre un minimo di contesto per chi non segue la realtà virtuale da anni, è stato il fondatore di Oculus e il promotore dello storico kickstarter. Dopo l’acquisizione di Oculus da parte di Facebook si sono succeduti vari eventi che sarebbe troppo lungo qui elencare, conclusisi con il suo allontanamento dalla compagnia.

E’ invece indispensabile citare il provocatorio ma non si sa in che misura realistico post dello stesso Luckey di quattro settimane fa, che chiedeva alla comunità una opinione sul suo eventuale acquisto del ramo VR della HTC. Cito le parole esatte e la fonte:

“What do you guys think, should I buy Vive? Curious what the response from r/Vive will be. EDIT: The company, not the headset. Already have one of those. Sorry for the ambiguity.”

E’ notizia di oggi che Palmer Luckey parlerà al Tokyo Game Show intervenendo proprio nello spazio dedicato al Vive, ecco il tweet:

Sebbene l’intera vicenda sembri surreale e cinematografica, l’intervento è cosa certa. Sul contenuto si specula molto ma non vi è alcuna informazione attendibile. Seguiremo l’evento con viva curiosità.