Job Simulator ha un ruolo speciale nella storia del Vive e del roomscale in generale, in quanto è stato in un certo qual modo l’ambasciatore nonché il viatico per introdurre i nuovi giocatori nelle meraviglie della realtà virtuale con interazione manuale e movimento con le proprie gambe. Divertentissimo e pieno di umorismo, l’opera di Owlchemy Labs aveva fondamentalmente due debolezze: era un po’ troppo corto e tale brevità rendeva il prezzo poco accessibile.

L’aggiornamento odierno cerca di porre rimedio ad entrambe queste carenze: gratuito per tutti i possessori di una copia del gioco, introduce  una nuova modalità sbloccabile alla fine di ogni carriera dal nome “Infinite Overtime” ovvero straordinario infinito. Con un generatore di quest casuale e nuovi minigiochi, qui si lavorerà ad oltranza anche allo scadere del turno fino a notte inoltrata. Oltre a nuovi contenuti da sbloccare, pare che la totale dedizione al lavoro permetterà di fare carriera. Senza dimenticare il nuovo prezzo, che trovate riportato qui sotto.