Bigscreen, l’applicazione social VR che consente di condividere il proprio monitor in realtà virtuale sta per rilasciare uno dei suoi maggiori aggiornamenti. Già a partire da oggi alcuni utenti selezionati avranno accesso a quelle che l’azienda chiama “Big Rooms”, spazi in cui chi crea una stanza può trasmettere ciò che desidera a dozzine di utenti in contemporanea. Nei prossimi giorni l’aggiornamento verrà distribuito a tutti gli utenti.

Fin dal lancio nel 2016 Bigscreen ha supportato fino ad un massimo di 4 persone per stanza, rendendo le esperienze decisamente più intime rispetto ad altri social VR, tuttavia Bigscreen è fino ad ora l’unico che permette agli utenti di ritrasmettere in streaming ciò che avviene nel proprio monitor.

Anche se nel tempo sono state introdotte diverse migliorie, come un’interfaccia migliorata, un generatore di avatar, ed è stata aggiunta la possibilità di mandare in streaming contenuti fino a 1080p a 30fps, il numero di utenti simultanei in una singola stanza è sempre rimasto lo stesso.

Le stanze da 4 persone continueranno ad esistere, ma ora ci sarà la possibilità di scegliere tra le stanze normali e le Big Room, che permetteranno solo al creatore della stanza di accedere allo schermo di visualizzazione principale, così da poter mandare in streaming un filmato, creare una riunione virtuale o una conferenza, guardare un evento sportivo in livestream, ecc…

Sebbene l’annuncio ufficiale non specifichi esattamente il numero di utenti massimo che sarà consentito in una stanza, questo aggiornamento dovrebbe gestire diverse decine di persone nello stesso spazio condiviso.

Darshan Shankar, fondatore e CEO di Bigscreen, informa che tutte le stanze sono crittografate peer-to-peer, il ché significa che qualsiasi cosa venga trasmesso non passa attraverso i server dell’azienda ma viene mandato direttamente in modo sicuro ai partecipanti. Il numero di utenti probabilmente dipenderà dalla larghezza di banda a disposizione del creatore della stanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here