All’orizzonte un ripetitore wireless per Quest 2

0

A poco più di una settimana dall’evento Meta che tutti attendiamo i data-miner sparsi per il mondo le stanno provando tutte pur di scovare informazioni in anteprima

 

Il codice “segreto” fa riferimento a un “D-Link DWA-F18 VR Air Bridge” non annunciato, è stato scoperto nei driver per PC Oculus dall’ingegnere ItsKaitlyn03. Il codice suggerisce che è probabilmente basato su DWA-X1850, un adattatore USB 3.0 Wi-Fi 6 esistente.
Il codice trovato nei driver per PC Oculus rivela quindi quantomeno l’esistenza di un “VR Air Bridge”, un dongle Wi-Fi USB dedicato per Quest realizzato da D-Link.

I nostri gentilissimi colleghi di UploadVR sono stati in grado di verificare questo risultato decompilando lo stesso driver. Il codice è presente solo nel canale di test pubblico del software per PC Oculus, suggerendo che si tratta quindi di un’aggiunta recente. Nel processo ne è emersa una nuova stringa che fa riferimento a un’interfaccia “Setup VR Air Bridge”.
Che le soluzioni wireless con dongle o ripetitore dedicato possano funzionare perfettamente ne abbiamo avuto la dimostrazione già in tempi non sospetti già con il primo Oculus CV1 grazie a TPCAST azienda che in tempi record ha reso possibile qualcosa che ancora adesso possiamo dire di sognare solamente. Nella maggior parte dei casi Airlink come Virtual Desktop seppur restituiscano risultati dignitosi e per molti soddisfacenti non possono rappresentare la soluzione definitiva per la trasmissione di dati da PC a Quest 2.

Alla fine del 2019, prima ancora che Air Link fosse annunciato, John Carmack aveva lanciato l’idea di un dongle Wi-Fi USB con firmware personalizzato per la VR wireless. Il visore si collegherebbe quindi direttamente ad esso anziché alla rete domestica, offrendo una connessione dedicata e stabile nelle vicinanze.

In una conversazione dell’aprile 2021 con il CTO di Meta, subito dopo l’arrivo ufficiale di Air Link, Carmack aveva dichiarato: “Potremmo ancora in futuro creare qualche dongle Wi-Fi extra o avere qualche partnership che ci possa permettere di ottenere prestazioni leggermente migliori in condizioni congestionate”.

La scoperta del codice suggerisce che Meta stia esplorando esattamente questo. Molte famiglie hanno router di base forniti dal proprio provider non adatti per AirLink, spesso posti in stanze lontane dal PC da gioco, e solo di recente i router Wi-Fi 6 sono diventati relativamente convenienti. Se Air Bridge dovesse arrivare per davvero, potrebbe portare la VR per PC wireless a un numero significativamente maggiore di persone rispetto a oggi.

Fonte:UploadVR



Iscrivetevi al nostro canale Telegram per restare sempre aggiornati sulle ultime novità e stare in compagni di appassionati come voi!
Link: Gruppo VR-ITALIA

Supporta VR-Italia, visita il nostro store su Amazon, trovi tutti gli accessori necessari per godersi appieno la realtà virtuale e tante altre idee!
https://www.amazon.it/shop/vritalia

Acquista META QUEST 2 AL SEGUENTE LINK
Modello 128GB: https://amzn.to/3ukjkM3
Modello 256GB: https://amzn.to/3iE8paj

Acquista Reverb G2: https://amzn.to/38KW7JY