The Curious Tale of the Stolen Pets: recensione e video recensione (Quest/PCVR/PSVR)

0

Giocato su Oculus Quest

Fast Travel Games torna sulle scene dopo il famigerato Apex Construct ed il recente Budget Cuts 2 con un prodotto più intimo e singolare, figlio di un intraprendente sviluppatore della software house che – nel suo tempo libero – ha creato in autonomia il prototipo di The Curious Tale of the Stolen Pets. L’idea è piaciuta così tanto ai ragazzi svedesi che hanno pensato bene di svilupparla insieme a lui, dando vita ad un piccolo puzzle game dalle aspettative contenute ma dal risultato davvero irresistibile.

Nei panni di un personaggio che svelerà la sua identità soltanto alla fine, dovremo ripercorrere i ricordi di due sorelle ed il loro nonno attraverso cinque diverse location, raggiungibili dalla piccola stanza delle due bambine. All’interno di questi mondi in miniatura dovremo risolvere una serie di puzzle per trovare gli animali che si nascondono nel mondo di gioco; avvolti da un tono dolce e fiabesco che non può che scaldare il cuore.

Il filone è quello dell’enorme guardiano che risolve rompicapi in piccole mappe, esattamente come succedeva in Ghost Giant e A Fisherman’s Tale, con la differenza che qui ogni elemento funziona davvero alla perfezione. I mondi di gioco sono piccoli ma dotati di una grande personalità, così come lo è la direzione artistica, la narrativa e la splendida colonna sonora, che ci immergono in un mondo vivo e pulsante da cui difficilmente vorremo uscire. Con il nostro isolotto di fronte, potremo quindi ruotare le mappe per esplorarne minuziosamente ogni angolo, alla ricerca degli animali scomparsi e di una serie di collezionabili che espandono la longevità.

La difficoltà dei puzzle è quanto di più bilanciato ho avuto il piacere di vedere quest’anno nel genere, e si esprime attraverso un level design chiaro ed intuitivo che rende la progressione piacevole e ritmata. Ovviamente non si tratta di enigmi particolarmente complessi, ma il risultato è accessibile anche ad i più piccoli e non rende mai snervanti le sessioni di gioco, come invece succede con altri suoi colleghi molto meno rodati su questo fronte.

È possibile completare l’avventura in un paio d’ore abbondanti; di più se avete intenzione di trovare tutte le monete ed i regali, ma nella fascia di prezzo a cui viene venduto il risultato è davvero onesto, e non farà in nessun caso rimpiangerne l’acquisto.

Ho giocato The Curious Tale of the Stolen Pets su Oculus Quest, piattaforma su cui il titolo gira meravigliosamente, nonostante sia quella delle tre con meno risorse hardware. Il lavoro di ottimizzazione svolto da Fast Travel Games è davvero eccezionale, e restituisce un’esperienza fluida e spensierata che non manca di un impianto tecnico oggettivamente esemplare. C’è tuttavia da dire che l’esperienza di gioco, sia da in piedi che da seduti, è ottimizzata per una fruizione da fermi, e ciò comporta che anche attraverso i caschetti Playstation e PC il cavo non creerà alcun tipo di problema – aggiungendo però valore al comparto tecnico.

Lo studio polacco ha recentemente annunciato l’arrivo di un’opzione che sfrutta interamente l’hand tracking di Oculus Quest, rendendo l’esperienza interamente giocabile senza i controller. Non sappiamo come risponderà la suddetta modalità, ma lo sforzo nel supportare una tecnologia così all’avanguardia è decisamente encomiabile.

The Curious Tale of the Stolen Pets è un puzzle game piccino ed estremamente gradevole che riesce a raccontare anche una storia importante, e lo fa attraverso un immaginario contenuto ma coinvolgente. Fast Travel Games dimostra ancora una volta la capacità di coinvolgere grazie a delle meccaniche di gioco rodate e precise, che risultano a conti fatti molto più trasversali di quelle che offre la maggior parte del mercato. Il titolo è comunque consigliato un po’ a tutti, specialmente agli amanti delle esperienze più intime ed indipendenti, ma se avete un visore PC o un PSVR potreste preferire l’acquisto su queste piattaforme, in favore di un comparto tecnico ancora più immersivo.

The Curious Tale of the Stolen Pets è disponibile dal 14 Novembre 2019 su Steam, Oculus Store e Playstation Store al prezzo di 14,99€. Compatibile con Valve Index, HTC Vive, Oculus Rift, Oculus Quest, Playstation VR e WMR.