Qualcomm annuncia il chip Snapdragon 845 con supporto nativo per la VR a 120 FPS

0

Qualcomm è nota per aver sviluppato chip tra i più potenti disponibili sui visori VR mobili. Proprio lo scorso anno aveva annunciato il chip Snapdragon 835 che ha consentito per la prima volta di ottenere latenze di 15 millisecondi nel rendering delle scene VR. Ora vogliono fare meglio annunciando il chip di prossima generazione Snapdragon 845

Snapdragon 845 introduce un processore d’immagine (ISP) Qualcomm Spectra 280 che accompagna il processore grafico Qualcomm Adreno 630

Stando a Qualcomm, lo Snapdragon 845 sarà in grado di catturare 64 volte più informazioni di colore rispetto alla precedente generazione, così da poter gestire la cattura e la riproduzione dei video per gli schermi Ultra HD Premium, cosa mai ottenuta fino ad ora da un chipset mobile. Il chip sarà in grado di gestire contenuti Ultra HD Premium a 60 FPS, inoltre avrà la possibilità di gestire un doppio segnale 2400 x 2400 a 120 FPS, caratteristica esplicitamente pensata per la VR

Grazie alle capacità di elaborazione immagine di Adreno 630 questo chipset sarà il primo a permettere esperienze room-scale con 6 gradi di libertà (6DoF), con possibilità di mappare l’ambiente per la localizzazione precisa (SLAM), prevedendo per esempio le collisioni con le pareti. La tecnologia Adreno Foveation invece si occuperà, unitamente a tecnologie di Eye Tracking, di eseguire il rendering di parti specifiche dell’immagine a risoluzione diversa, così da concentrare la massima potenza disponibile solo nell’area che stiamo realmente osservando. Rispetto alla precedente generazione il guadagno prestazionale è attestato nell’ordine del 30%

Come leader nella tecnologia mobile trasformeremo l’esperienza mobile con miglioramenti importanti nel campo del visual processing, Intelligenza Artificiale (AI), sicurezza e connettività“, ha dichiarato Alex Katouzian, vicepresidente senior e general manager nel settore mobile di Qualcomm Technologies.

Lo Snapdragon 845 è attualmente in fase di campionamento presso i clienti e si prevede di vederlo in dispositivi commerciali all’inizio del 2018. Aspettiamoci quindi di vederlo nei visori VR portatili standalone di prossima generazione.

Di seguito le specifiche del chipset:

PROCESSOR SDM845
CELLULAR MODEM X20
  • Peak Download Speed: 1.2 Gbps
  • Peak Upload Speed: 150 Mbps
CPU Kryo 385
  • CPU Clock Speed: Up to 2.8 GHz
  • CPU Cores: 8 x Kryo 385 CPU
GPU Adreno 630
DSP Hexagon 685
CAMERA Spectra 280
  • up to 16 MP dual camera
  • Up to 32 MP single camera
  • Dual 14-bit ISPs
  • Hybrid Autofocus
  • Hardware Accelerated Face Detection
  • Multi-frame Noise Reduction (MFNR)
  • Active Depth Sensing
  • HDR Video Recording
SECURTIY SUPPORT
  • Qualcomm® Secure Processing Unit (SPU)
  • Qualcomm® Processor Security
  • Qualcomm® Mobile Security
  • Qualcomm® Content Protection
DISPLAY
  • Ultra HD Premium-ready
  • 4K Ultra HD, 60 FPS
  • 2x 2400×2400 @ 120 FPS (VR)
  • 10-bit color depth
VIDEO
  • 10-bit, 4K Ultra HD @ 60 FPS capture and playback
  • Support for HDR10, HLG
  • H.264 (AVC), H.265 (HEVC), VP9
  • Motion Compensated Temporal Filtering (MCTF)
  • Slow Motion video capture (720p@480fps)
WI-FI
  • Qualcomm® Wi-Fi 802.11ad Multi-gigabit
  • Wi-Fi integrated 802.11ac 2×2 with MU-MIMO
  • 2.4 GHz, 5 GHz and 60 GHz
AUDIO
  • Qualcomm Aqstic™ audio codec and speaker amplifier
  • Qualcomm® aptX™ audio playback with support for aptX Classic and HD
  • Native DSD support, PCM up to 384kHz/32bit
RF
  • TruSignal adaptive antenna tuning
  • High-power transmit (HPUE)
BLUETOOTH Bluetooth 5
LOCATION
  • Support for 6 satellite systems: GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, QZSS, SBAS
  • Low Power Geofencing and Tracking, Sensor-assisted Navigation
CHARGING
  • Qualcomm Quick Charge 4/4+ technology