GTA VI in VR? Probabilmente no, ma qualcosa bolle in pentola in casa Rockstar

0

Video Games Deluxe è lo studio con sede a Sidney che ha lavorato al gioco LA Noire: The VR Case Files uscito nel 2017 su PCVR ed in seguito anche su PSVR. In queste ore ha pubblicato un annuncio su LinkedIn (che non è sfuggito agli utenti di Reddit) nel quale si fa riferimento ad un misterioso AAA open world targato Rockstar e completamente in realtà virtuale.

Da qui in poi possiamo fare solo speculazioni. Che sia un nuovo capitolo di LA Noire, con Rockstar intenzionata a continuare il franchise in VR? Probabile, visto che molti del Team Bondi responsabili di LA Noire su console tradizionale ora lavorano per Video Games Deluxe. Che sia un adattamento per la VR di GTA V (per il quale esiste già una mod a dire il vero) o del più recente Red Dead Redemption 2? Potrebbe essere proprio la realtà virtuale a rilanciare una IP ancora in mano a Rockstar ma lasciata per troppo tempo in un limbo, e cioè Max Payne? Tutte operazioni possibili, anche se la più suggestiva sarebbe sicuramente quella di un nuovo capitolo di GTA giocabile da tutti, sia a monitor che in VR. In fondo sognare non costa nulla, no?