video

VENICE IMMERSIVE | Eggscape: la recensione

Un piccolo videogioco in realtà aumentata per Meta Quest 2, che dimostra tutte le potenzialità di un mezzo ancora inespresso.

Le uscite VR più interessanti del mese: Settembre 2022

Settembre è arrivato, e con esso tantissimi nuovi titoli in uscita. Ecco a voi la nostra lista dei giochi più interessanti di questo mese, in arrivo su Meta Quest 2, PSVR,...

VENICE IMMERSIVE | Kindred: la recensione

La prima adozione della storia da parte di una persona non binaria, raccontata attraverso un mezzo che non sembra essere quello giusto.

Annunciato un nuovo gioco per PSVR2

Sony ha annunciato nella giornata di oggi il nuovo gioco di First Contact Entertainment, in esclusiva per PSVR2. https://thumbs.gfycat.com/LittleFatFawn-mobile.mp4 Il gioco in questione è Firewall Ultra, ambientato 5 anni dopo gli eventi di...

Annunciata la data del Meta Connect 2022

Mark Zuckerberg ha rivelato la data del tanto atteso Meta Connect 2022. All'interno dell'evento vedremo sicuramente moltissime novità riguardanti il mondo VR. La prima cosa che ci aspettiamo di vedere quest'anno è...
video

VENICE IMMERSIVE | Typeman: la recensione

Una sorta di teatro di gruppo in realtà virtuale efficace e coinvolgente, all'interno di un software che è ancora avanguardia della realtà virtuale.
video

VENICE IMMERSIVE | Shiineui Bang (Poet’s Room): la recensione

La vita del poeta Yun Dong-Ju, scomparso prematuramente, prima di poter portare a compimento il suo più grande desiderio.
video

VENICE IMMERSIVE | From the Main Square: la recensione

Un'animazione straordinaria, orchestrata sapientemente attraverso la realtà virtuale, che racconta attraverso un unico punto di vista lo scorrere delle società.
video

VENICE IMMERSIVE | Fight Back: la recensione

Un racconto femminista un po' reazionario, ma comunque necessario e condito da un ottimo utilizzo del mezzo.

VENICE IMMERSIVE | Okawari: la recensione

Un mix interessante tra esperienza in realtà virtuale e istallazione semi-permanente, in funzione di un messaggio forse un po' troppo didascalico.